News

19.01.2019: ordinazione diaconale di devis bamhakl

Quando ripenso al mio cammino, alla strada percorsa e alle scelte che hanno segnato le tappe della mia vita vedo in ogni scelta il desiderio di mettermi al servizio del prossimo. Ed è stato con questo desiderio che entrai a far parte della Polizia di Stato, attirato dai valori della giustizia e del servizio alla comunità. Seppur mi piacesse e mi gratificasse quello che facevo nel contempo non mi sentivo pienamente realizzato, la mia anima era inquieta poiché non cessavo di cercare il senso più vero della vita, che solo la fede in Dio può dare. Mi lasciai interrogare e provocare da Gesù che nel mio intimo mi chiamava a lasciare tutte le mie sicurezze e a seguirlo per un sentiero nuovo e a me sconosciuto. Gli anni trascorsi in seminario sono stati fondamentali per comprendere che l’unica cosa che mi realizza pienamente è seguire il Signore che concretamente si traduce nel servizio al prossimo; essere stato ordinato diacono comporta, dal mio punto di vista, entrambe questi aspetti: la sequela e il servizio, i quali sono inscindibili, come le due facce della stessa moneta. Ancora una volta ringrazio Dio per essere quello che sono mentre proseguo in mio cammino verso il sacerdozio.                                                                           Devis Bamhakl


MINISTERI 2019

Nella giornata di domenica 13 gennaio, abbiamo celebrato l'istituzione dei ministeri di 5 nostri compagni.

 

A Trento nella chiesa del Seminario sono diventati lettori: Matteo Moranduzzo (della diocesi di Trento) e Andrea Canal (della diocesi di Belluno-Feltre).

Accoliti: Sandro De Gasperi (della diocesi di Belluno-Feltre), Gianluca Leone e Giovanni Moser (della diocesi di Trento).